ATAC – Neanche l’intervento del Sindaco blocca la soppressione delle linee 308P e 434…

0
56

…GLI STUDENTI SUL PIEDE DI GUERRA

Dopo aver constatato che l’unico “palliativo” alla soppressione delle linee 434 e 308P è stato il mantenimento di una “singola” corsa scolastica del 434, i cittadini e gli studenti del quartiere hanno voluto scrivere insieme al C.d.Q. una lettera agli Uffici interessati e al Sindaco, per chiarire che queste modifiche sono inaccettabili, non migliorano il servizio e non permettono ai ragazzi di raggiungere le scuole in tempo per le lezioni.

Detto ciò, anche se sarà effettuata questa verifica alle nuove linee nelle giornate di lunedì e martedì prossimi, siamo praticamente certi che il servizio peggiorerà notevolmente e, inoltre, il risparmio per ATAC sarà davvero irrisorio.

Peraltro, sia le famiglie che gli stessi ragazzi hanno scelto determinati istituti in relazione anche alle linee autobus presenti, che ora si vedono togliere dopo aver pagato regolarmente la tessera annuale!

Aspettiamo quindi questa prova, sperando che l’ATAC convochi al più presto un tavolo di confronto al quale invitarci, insieme al Municipio, per discutere del trasporto pubblico del quadrante e tenendo in debita considerazione l’isolamento di alcuni quartieri che, con scelte sbagliate, rischiano di tornare alle condizioni di oltre 10 anni fa.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo in collaborazione con i Cittadini

409 - Nota_per_Sindaco_e_ATAC_dopo_incontro
Media voto: 3.00 su 5.00