Davide Orzilli

“Pensieri dal pullman”

Io abito a Casal Monastero e vado a scuola con il pullman
perché in questo quartiere non ci sono le scuole.
Mi piace prenderlo perché fa un giro lungo, passa per Casal Monastero
vecchio che è in campagna e dal finestrino
vedo i campi di girasoli e le pecore che pascolano.
Nel mio pullman ci sono anche i bambini della materna; sono piccoli e si addormentano;
quando arrivano alla loro fermata continuano a dormire e non si accorgono che sono arrivati.
Finalmente hanno iniziato i lavori per la scuola media:
chissà se tra due anni sarà finita, così ci andrò a piedi.