Finalmente buone notizie per la Scuola Elementare di Casal Monastero

0
71

I cittadini lo sanno, noi del C.d.Q. siamo abituati a diffondere le notizie solo quando queste sono suffragate da fatti concreti, infatti, dopo 6 mesi di fermo lavori e di inspiegabile silenzio, finalmente, il Comune di Roma ha scritto due lettere con cui stabilisce l’effettiva possibilità che la scuola possa essere terminata prima dell’inizio del prossimo anno scolastico.

Le due lettere sono molto simili nei contenuti, pur riportando date diverse:

  • quella scritta dal Direttore dell’Area Edilizia del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana Arch. G. M. Celi (vedi nota n.7525) recita che: “….la consegna del costruendo edificio scolastico elementare di via Poppea Sabina è prevista per la prima decade del mese di luglio 2013”;
  • mentre l’altra dell’Assessore ai Lavori Pubblici F. Ghera (vedi nota n.3809) dice che: “…il Responsabile Unico del Procedimento e il Direttore dei Lavori hanno assicurato il termine dei lavori e la consegna dell’edificio in tempo utile per il regolare inizio dell’attività didattica del prossimo anno scolastico”.

Entrambe, quindi, sono determinanti perché consentono di attivare tutte quelle procedure necessarie per il reperimento del personale (docente e non docente) e per l’autorizzazione all’acquisizione delle domande d’iscrizione.

Anche la UOSECS del Municipio 5 e il Dirigente Scolastico del 120° Circolo, sono in indirizzo, pertanto anche loro possono attivarsi per formare le classi del prossimo anno, per soddisfare le necessità dei genitori di Casal Monastero che attendevano quest’evento da secoli.

Ora, si tratta di capire se, da parte degli stessi genitori, ci saranno richieste anche per le seconde classi, per le terze o addirittura per le quarte o le quinte, e a questo proposito potrebbe tornare utile un “sondaggio preliminare”, da effettuarsi nel quartiere o presso i pulmini del trasporto scolastico.

In questo modo si potrebbe iniziare a delineare il numero delle classi che inizierebbero le lezioni presso la nuova struttura dal settembre prossimo, facilitando il compito ai Dirigenti Scolastici della zona, evitandogli errori di valutazione marchiani, ma questo è un compito delle Istituzioni a cui non possiamo sostituirci.

Il C.d.Q., come sempre, è disponibile a qualsiasi iniziativa per facilitare la raccolta dei dati e garantirà il proprio contributo per l’apertura della scuola elementare, nonostante troppo spesso le istituzioni abbiano dimenticato o volutamente ignorato le nostre indicazioni e persino la nostra presenza sul territorio – come avvenuto in occasione dell’inaugurazione della scuola media, la cui apertura fu fatta annunciare al Sindaco per dicembre 2011 e puntualmente rinviata al maggio dell’anno successivo!!!

Insomma, in definitiva, per le iscrizioni, l’unica certezza è che le domande vanno comunque presentate entro il 28 febbraio, con la possibilità di scelta tra 3 scuole.

Certo è, che se vogliamo fare in modo che la scuola del quartiere apra a settembre prossimo, dobbiamo dare un segnale forte e scegliere quella che aspettiamo da sempre.

Da ultimo, seppur non in ordine d’importanza, vi alleghiamo anche copia della nota inviata dall’Assessorato alla Scuola (vedi nota n.4977): – “…per la copertura degli oneri collegati alle attività di assistenza e pulizie della nuova scuola”.

(NB: piccolo inciso sul problema del Trasporto Scolastico che in seguito affronteremo – ATTENZIONE, le domande vanno presentate presso il Municipio 5, anche in caso di rinnovo, dal 4 marzo al 15 aprile 2013 – presso la sede del C.d.Q. sono disponibili copie dei moduli da compilare).

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00