Nuova scuola materna di Via Nomentum – Dal C.d.Q. e dai Cittadini un unico grido: “Aprite quella scuola”

0
8

Ora che l’apertura della scuola elementare è diventata una certezza, visti gli articoli apparsi sul Messaggero e sul sito della Gandhi;

Ora che anche il tanto sospirato “tempo pieno” è stato assicurato per tutte le nuove classi (anche se qualcuno ci spiegherà, prima o poi, perché non si è tenuto conto dei risultati del sondaggio effettuato ad aprile e maggio scorsi e sul perché i genitori siano stati costretti a scegliere “entro due giorni” se mantenere la domanda dei propri figli o preferire altre scuole, mentre gli uffici hanno impiegato 5 mesi per definire il tempo pieno?!?);…

Ora che, anche l’annosa questione del trasporto scolastico tornerà a turbare il sonno (e quest’anno anche il portafogli) dei genitori di Casal Monastero;

Arriva – come un fulmine a ciel sereno – la notizia che il Comune non sarebbe in grado di garantire l’apertura della nuova scuola Materna di Via Nomentum, costruita a scomputo dai Concessionari del Piano di Zona…

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_campidoglio_manovra_scuola_tariffe_scuolabus_tagli/notizie/621238.shtml

Ovviamente, vogliamo sperare che anche quest’intoppo verrà risolto al più presto, perché sarebbe davvero un gesto “da CRIMINALI” lasciare ancora fuori lista oltre 100 bambini che invece di ricorrere al trasporto scolastico sarebbero accolti nella nuova e bellissima scuola del nostro quartiere.

Per questo motivo, il C.d.Q. chiede un INTERVENTO IMMEDIATO del Sindaco Marino, del Presidente Sciascia e dell’Assessore alla Scuola Cattoi, affinchè tale eventualità venga scongiurata e la scuola possa aprire sin dal 15 settembre prossimo (vedi lettera allegata).
Peraltro, nel corso di alcuni precedenti incontri, si era paventata la possibilità di assegnare anche questa scuola all’Istituto Comprensivo della Gandhi, onde evitare carenze di personale che, invece, presso la scuola Pennabilli sembrerebbero essere in eccesso…

Insomma, dopo un’attesa di oltre 15 anni, i genitori sono esasperati e nuovamente costretti sul piede di guerra, per cercare di garantire uno dei più importanti diritti fondamentali ai propri figli, quello dell’istruzione.
Senza dimenticare che una eventuale mancata apertura esporrebbe quella struttura al rischio di danneggiamenti o eventuali occupazioni e sarebbe una vera beffa per i tantissimi bambini che vivono nel nostro quartiere.
Il C.d.Q. invita tutti i cittadini a partecipare e a diffondere questa notizia, con ogni mezzo possibile, affinchè la questione venga affrontata e risolta nel più breve tempo possibile.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

397 - Richiesta_apertura_scuola_materna_Nomentum
Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: