Casal Monastero: iniziano i lavori per il parco pubblico

0
213

Riportiamo dal sito RomaToday

I lavori di spianamento del terreno inizieranno entro la fine del mese, i successivi interventi saranno poi cadenzati nel tempo

Casal Monastero avrà un parco pubblico e sarà grazie all’impegno e alla dedizione del comitato di quartiere che provvederà anche al finanziamento dell’opera supportato da sponsor e aziende del territorio. L’area, definita “Ex Ater” perché inizialmente destinata alla costruzione di una palazzina popolare, è vasta circa 5000 metri. La sua conversione a parco pubblico è stata una decisione della Sovrintendenza in quanto durante gli scavi sono stati rinvenuti reperti di un’antica strada. Da quel momento lo spazio collocato all’incrocio tra via Eretum e via Savelli è stato affidato al Comitato di quartiere Casal Monastero che si è occupato di realizzare il progetto.

Il progetto del parco pubblico ideato dal comitato di quartiere
Come sarà il parco pubblico destinato a diventare un nuovo luogo di aggregazione del quartiere? “Lo spazio sarà diviso in diverse aree – ha spiegato Carmela Triolo, responsabile del settore urbanistica del comitato – Dal campo di bocce all’area fitness, ci sarà uno spazio dedicato al campo di calcetto e un altro al polifunzionale, l’area sosta e l’area pic-nic non lontana dall’area sosta e infine un’area bike”. Un’esigenza che nasce anche dalla nuova connotazione del tessuto urbano: “Ormai, nel nostro quartiere contiamo circa 800 studenti fuori sede – ha aggiunto Triolo – Questo spazio sarà dedicato principalmente ai giovani”.

Il finanziamento per la messa in opera del parco
A provvedere allo stanziamento dei fondi saranno, anche in questo caso, gli abitanti del quartiere, i membri del comitato e le eventuali sponsorizzazioni. “La ruspa arriverà sul terreno per spianare tutto entro la fine del mese e poi procederemo in più scaglioni per la realizzazione dei lavori” ha concluso la referente dell’urbanistica di Casal Monastero.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

 

 

Media voto: 4.00 su 5.00