L’importanza di un Comitato “Sempre Attivo”

0
121

In questi primi giorni di settembre il Comitato di Quartiere ha cercato di riorganizzarsi per riprendere le consuete attività dopo la pausa estiva.

Inoltre, abbiamo dovuto preparare, con notizie più aggiornate possibile, il volantino distribuito alla festa di S. Enrico che riassumeva, brevemente, le principali problematiche del nostro quartiere. (trovate il file a fondo pagina)

Ovviamente non è stato possibile scrivere tutto su quel foglio e alcune questioni ritenute “secondarie” non sono state citate.

Tuttavia, ci sembra quantomai opportuno evidenziare anche quelle questioni che per molti aspetti tanto “secondarie” non sono, ad esempio:

  1. il taglio dell’erba alla scuola materna di via Poppea Sabina non era stato effettuato prima dell’arrivo dei piccoli alunni. Siamo andati in Municipio e abbiamo richiesto un intervento immediato. Il giorno dopo l’intervento è stato effettuato;
  2. alcune fontanelle del quartiere risultavano ostruite e l’acqua finiva sulla strada o allagava una parte del Parco di via Crustumerium, abbiamo segnalato l’inconveniente all’ACEA che è prontamente intervenuta risolvendo il problema. Inoltre l’ACEA sta anche effettuando un intervento di manutenzione all’impianto di illuminazione pubblica che spesso risultava spento, noi ne abbiamo approfittato per chiedere anche che vengano sostituite le lampade rotte all’interno del Parco. Speriamo che, con l’aiuto dei residenti, le nuove lampade non siano nuovamente oggetto del tiro al bersaglio da parte dei soliti vandali;
  3. su segnalazione di alcuni cittadini, abbiamo chiesto al Municipio di verificare la possibilità di revoca del “senso unico” istituito in via Montecassiano. Questa strada era l’unica alternativa al traffico di via del Casale di S. Basilio nelle ore di punta. Siamo in attesa di conoscere la risposta;
  4. il Consorzio di Bonifica continua a tartassare i cittadini per mezzo della Società GERIT. Sono molti i cittadini che in questi giorni si sono visti recapitare una nuova richiesta di pagamento relativa all’annualità 2003. Noi non abbiamo mollato questo argomento, anzi siamo vicini ad una felice conclusione. Invitiamo comunque tutti coloro che ricevono le lettere della Società GERIT a passare presso la nostra sede di Via Poppea Sabina 71 per ricevere informazioni e lasciare una copia della cartella esattoriale ricevuta;
  5. le Scuole, l’ATAC e gli interventi previsti nel Piano di Zona, restano comunque tra i nostri obiettivi prioritari. Per questo stiamo continuamente “tampinando” gli assessorati competenti perché il nostro quartiere inizi quella fase di VERO RISCATTO che noi tutti auspichiamo.

I Sempre Attivi.
Alessandro Zaghini

75 - Comitato_di_quartiere
Media voto: 3.00 su 5.00