Comune di Roma – Bilancio 2008: cura del ferro, grandi opere e periferie in pole position

0
81

Il bilancio approvato dalla Giunta, e che ora passa all’esame dei Municipi e del Consiglio comunale, conferma l’attuale livello di spesa per i servizi di prossimità, non prevede aumenti fiscali e tariffari, consente l’assunzione e la stabilizzazione di oltre 3.000 lavoratori nel Comune, e punta sugli investimenti, con particolare riferimento alla cura delle periferie e alla realizzazione delle grandi opere.

La Giunta comunale ha approvato il bilancio previsionale 2008, che ora passerà all’esame dei Municipi e del Consiglio Comunale. Nel bilancio di Roma c’è la copertura finanziaria per la realizzazione di 17,7 km di nuove linee metropolitane: 1,1 miliardi di euro assegnati al prolungamento della linea A nella tratta Battistini – Torrevecchia (270 milioni per 2,1 km), al prolungamento della linea B nella tratta Rebibbia – Casal Monastero (130 milioni per 3,5 km), al prolungamento della linea B1 nella tratta p.za Conca d’Oro – p.zle Jonio (170 milioni per 4,9 km), al prolungamento della linea C nella tratta S.Giovanni – Mazzini (500 milioni per 7,2 km).

Il resto dell’articolo lo potete trovare qui

Media voto: 3.00 su 5.00