ADSL – Tutto può succedere ma non fidatevi delle proposte commerciali degli operatori

0
83

Quello dell’ADSL è uno dei problemi più sentiti dagli abitanti di Casal Monastero, il perché non è da ricercare soltanto nella smania di “navigare”, che legittimamente possono avere i cittadini di tutte le età, ma anche – e forse prioritariamente – perché questo “strumento di comunicazione” è diventato ormai indispensabile nelle attività ricreative, didattiche, culturali e commerciali.

Proprio per questo motivo, stiamo continuando a sollecitare tutti gli Enti competenti in materia – Telecom in primis – per cercare di arrivare ad una soluzione definitiva del problema.
Al momento però, ci sentiamo in dovere di mettervi in guardia da “operatori senza scrupoli” che contattano telefonicamente le persone della nostra zona assicurandogli la copertura ADSL senza che però, questa, possa poi essere realmente attivata.
Infatti, proprio recentemente, nel mese di maggio, avevamo preso contatti con un gestore telefonico che ci aveva assicurato la copertura al 100% cambiando numero telefonico e ci aveva invitato a diramare questa possibilità tramite i ns mezzi d’informazione.
Noi del Comitato, senza farci prendere dalla smania (e credeteci, viste le vostre incessanti richieste, la tentazione c’è stata) abbiamo preferito chiedergli di fare prima un tentativo di verifica, diciamo “una prova di collaudo”, avviando le procedure di contratto tramite un nostro amico residente nel quartiere (che ringraziamo ancora per la sua disponibilità).
Ebbene, sapete qual è stato l’esito della prova?
Molti di voi lo hanno già provato sulla propria pelle (o meglio, sulla propria linea) e quindi sanno rispondere esattamente a quest’interrogativo non è stato “tecnicamente” possibile attivare la linea ADSL, ma solo la nuova linea telefonica, che è stata ovviamente rifiutata dal cliente con l’annullamento del contratto.
Insomma, cari amici, noi non molleremo finché non avremo raggiunto l’obiettivo, ma se sarete ancora contattati da qualche gestore telefonico – e assicuratevi che lo sia realmente, chiedete e verificate i riferimenti di chi vi sta contattando – ditegli che firmerete il contratto soltanto quando un loro tecnico vi mostrerà concretamente di essere in grado di far funzionare l’ADSL a casa vostra.
In caso contrario, non firmate nulla, potreste ottenere soltanto spiacevoli sorprese.

Speriamo di potervi fornire presto notizie più positive al riguardo.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00