Troviamo un nome alla proposta progettuale dell’area “Ex Ater”

0
17

Come molti di voi sapranno, da gennaio 2010 il Comitato ha ottenuto in concessione l’area denominata “Ex ATER”, quella zona recintata che si trova all’angolo tra via Elisea Savelli e viale Eretum.

Su quest’area, che presto sarà livellata e recintata, già da tempo stavamo predisponendo una progettazione “condivisa” per consentire all’Amministrazione di realizzare un luogo d’incontro indicato sia per i più giovani che per gli anziani.
Insomma, un posto dove possa esserci uno scambio “intergenerazionale”, anche se effettuato in un ambito ricreativo, ludico, prettamente dedicato al gioco, allo sport ed al relax.
La nostra è una proposta progettuale, che abbiamo già illustrato ai diversi uffici competenti e che ha suscitato impressioni positive sia nei referenti degli uffici municipali che in quelli centrali.
Ora spetta alla Pubblica Amministrazione raccogliere questo nostro suggerimento e magari farne un’opera frutto delle richieste dei cittadini del quartiere e quindi assolutamente “partecipata”.

Nell’attesa di ricevere il benestare da parte degli uffici che dovranno valutare la proposta, vi chiediamo di aiutarci a trovare un nome adeguato a questo nuovo parco che, in via del tutto preliminare, abbiamo denominato “Next Level”.

Aspettiamo le vostre indicazioni e i vostri suggerimenti, allegandovi alcune immagini del progetto che è visionabile e a vostra disposizione presso la sede di via Poppea Sabina n.71, aperta il venerdì ed il sabato dalle 17:00 alle 19:00

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

188 - Progetto
Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: