Inviato un sollecito all’Assessore LL.PP. Paolo Masini, per le opere pubbliche incomplete o rinviate

0
76

Ad agosto dello scorso anno avevamo inviato un promemoria all’Assessorato ai Lavori Pubblici di Roma Capitale per indicare, al nuovo Assessore Paolo Masini, quali erano le opere prioritarie da realizzare o da completare nel nostro quartiere.

Dopo aver avuto alcuni incontri preliminari con la sua segreteria ed aver affrontato efficacemente la questione dell’ultimazione dei lavori della scuola elementare di via Poppea Sabina, non siamo più riusciti ad avere notizie in merito agli altri interventi che erano stati ritenuti “realizzabili”, nonostante la ben nota situazione economica in cui versano le casse del Comune.

Più volte abbiamo telefonato per chiedere di avere un nuovo appuntamento con l’Assessore, ma ad oggi ancora non siamo riusciti ad ottenerlo.

La periferia della città soffre proprio di questa “mancanza di dialogo diretto con gli amministratori” e le problematiche del quotidiano continuano ad aumentare se non c’è un’attenzione alle richieste che pervengono dagli organismi territoriali, siano essi interni alla P.A. come il Municipio o esterne come le Associazioni e i C.d.Q.

Noi che ogni giorno sentiamo le lamentele dei residenti, cerchiamo di riportare questi “malumori” alle orecchie di coloro che dovrebbero gestire gli interventi ed è per questo motivo che abbiamo ritenuto doveroso inviare un fax di sollecito all’assessorato ai lavori pubblici per:

  • Terminare i lavori dell’Asilo Nido sito in via Poppea Sabina, fermo ormai da quasi due anni;
  • Realizzare almeno un marciapiede in via di S. Alessandro, direzione Tiburtina/Alenia, per mettere in sicurezza la strada e coloro che la utilizzano quotidianamente;
  • Indire la gara per la realizzazione del Parco Pubblico annesso alla scuola media, che riqualificherebbe il fosso e tutto il quartiere, fornendo anche un importante punto verde sul territorio.

Come sempre, crediamo fermamente nella collaborazione e nella partecipazione, per questo motivo abbiamo preferito tornare a scrivere ai diretti interessati prima di far leva sui vari media per ottenere risalto, come invece consigliavano alcuni cittadini.
Quindi ci attendiamo un riscontro o una convocazione entro breve tempo.

Inutile dire che i tre punti sopra elencati, ancorché prioritari, sono soltanto alcuni dei problemi che riguardano la nostra zona e che interessano questo assessorato, per ora abbiamo omesso di ribadire:

  • la situazione disastrosa in cui versa l’asfalto di Via Belmonte in Sabina, di Viale Ratto delle Sabine, di Via Nomentum e di Via S. Alessandro;
  • la mancata pulizia delle caditoie stradali (tanto sbandierata) ed il ripristino dei tombini rubati;
  • la mancanza di manutenzione alla segnaletica orizzontale e verticale, che crea un pericolo costante alla circolazione dei veicoli e dei pedoni;

Tanto per citarne alcuni…

Aspettiamo quindi fiduciosi un incontro con l’Assessore Masini e magari una sua visita proprio qui nel nostro quartiere dove, tra pochi giorni, dovrebbe venire ad inaugurare una nuova struttura scolastica……anzi due!!!

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

381 - Sollecito_Ass_LLPP_AN_Parco_Marciapiede
382 - Prom_Neo_Assessore_Masini_Ago2013
Media voto: 3.00 su 5.00