Ufficio Postale a Casal Monastero. Ci abbiamo riprovato ma…

0
54

Dopo qualche anno, abbiamo riprovato ad illustrare ai vertici delle Poste Italiane S.p.A. la situazione “numerica” del nostro quartiere, ben diversa dai paesini sperduti di 300 anime dislocati nelle zone più remote dell’Italia, dove, in questo clima di “riordino” degli uffici postali, probabilmente molti sportelli verranno chiusi o accorpati.

Per questo ci abbiamo riprovato, ma purtroppo, anche stavolta, la risposta arrivata è stata negativa.

La nota recita testualmente: “…Egregio Presidente Zaghini,…non possiamo che confermarLe quanto già comunicato nel 2012, ossia che non sussistono i presupposti per dar seguito alla proposta”.

Pertanto, dobbiamo metterci l’anima in pace e magari attendere l’arrivo della Metro e delle nuove edificazioni per avere un altro ufficio postale da queste parti.

Ma almeno, nel contesto della lettera, una buona notizia è arrivata.

Dopo le segnalazioni dei cittadini in merito ad alcuni ritardi nella consegna della posta nel quartiere nei mesi scorsi – a cui è seguita la nostra lettera – sembra che ora la situazione si sia normalizzata e …… non ci sono giacenze di prodotto non recapitato.

Comunque, anche in futuro, non lasceremo nulla di intentato!

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00