Home / Elezioni / Il Movimento 5 Stelle incontra il CdQ Casal Monastero

Il Movimento 5 Stelle incontra il CdQ Casal Monastero

Quella di ieri pomeriggio con i portavoce del Movimento 5 Stelle di Roma è stata una riunione molto partecipata. Presenti, infatti, oltre a Marcello De Vito, Enrico Stefàno e Maria Agnese Catini Portavoce Consigliere IV Municipio ex V M5S Roma, candidati nelle liste del Movimento per il Campidoglio, anche numerosi attivisti, simpatizzanti e cittadini. Questo ci rende felici a prescindere, perchè siamo da sempre convinti sostenitori della necessità di partecipazione da parte della cittadinanza alla “cosa comune”.

Ovviamente il primo argomento all’ordine del giorno non poteva che essere la metropolitana ed è stato affrontato con perizia tecnica, vista la presenza anche dell’Ing. Stefano Brinchi, che conosce dettagliatamente il tema. Un particolare che ci premeva molto portare all’attenzione dei presenti, una volta chiarito che sulla necessità di fare questo prolungamento e sul fatto che non si possa più continuare a rimandarne l’inizio siamo tutti assolutamente d’accordo, è quello che riguarda gli aspetti contrattuali dell’opera, soprattuttto in merito alla possibilità, neanche tanto remota, che si aprano seri contenziosi da parte dell’ATI aggiudicataria dei lavori che potrebbero costare ai romani rilevanti penali in cambio di neanche un metro di binario.

Altro tema importantissimo ed estremamente condiviso è quello della mobilità sostenibile, del cambio di paradigma da una città pensata per le automobili in una città che si muova prevalentemente coi mezzi pubblici, a piedi e in bicicletta anche e soprattutto a beneficio della qualità dell’aria e di quella della vita dei cittadini. Abbiamo mostrato il progetto della ciclabile, pronto e finanziato dal 2007 ma rimasto purtroppo ancora sulla carta e affrontato il problema degli autobus che, come in altre zone periferiche, sono stati ridotti e fortemente penalizzati nei tragitti.

Terzo tema portato all’attenzione di una platea molto attenta e positivamente vivace è stato quello che, soprattutto alla luce dei recenti sviluppi, interessa e preoccupa moltissimi residenti dei PdZ (non solo il nostro): la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà.

Si è poi parlato di necessità di avere spazi di aggregazione (la nostra stessa sede, come i presenti hanno potuto constatare, è un semplice seppur ben organizzato punto d’appoggio dove, superato un certo numero di persone, si sta un po’ strettini) e anche di un posto fisico, all’interno del municipio, dove i comitati dei cittadini possano incontrarsi, scambiarsi esperienze ed interfacciarsi sia fra loro che con l’Amministrazione sul territorio in maniera più diretta. Infine un breve accenno all’attenzione da mettere in atto nella corretta assegnazione delle case ATER presenti nel nostro territorio.

I cittadini presenti hanno avuto modo di fare domande ed osservazioni, per esempio sulla necessità di riallacciare il rapporto tra periferie e centro o sulla esigenza di collegamenti efficaci tra periferie (ad esempio per andare all’università a Tor Vergata, senza necessariamente dover convergere verso il centro).

Insomma, un incontro veramente proficuo di cui ringraziamo sia i portavoce del M5S, che hanno ascoltato quanto avevamo loro da dire e ci hanno esposto le loro idee sugli argomenti affrontati, sia i cittadini di Casal Monastero e Torraccia che hanno partecipato attivamente al dibattito.

Ora la promessa che ci aspettiamo mantengano a breve è quella di tornare qui in compagnia anche della candidata a sindaco Virginia Raggi.

Media voto: 3.50 su 5.00

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares