Linea bus 344 – I cittadini e i CdQ costretti a presentare un esposto per le corse saltate !

0
6

Il bus della linea 344, in gestione alla TPL, sappiamo collegare i quartieri Casal Monastero, Torraccia e San Basilio a Talenti, Tufello e Nuovo Salario (Nuovo Salario FL1-Viale Eretum).
La suddetta linea è utilizzata soprattutto dagli studenti poiché transita vicino molti poli d’istruzione e da coloro che per raggiungere il proprio posto di lavoro preferiscono utilizzare MB1 o FL1.
I CdQ di Casal Monastero e Torraccia, insieme ad alcuni cittadini, hanno presentato un esposto ai Carabinieri del Comando San Basilio nei confronti di chi ha la gestione – diretta o indiretta – della linea e quindi, nei confronti dell”Azienda Roma TPL Scarl” che sta creando un disagio notevole agli utenti che, pur avendo pagato regolarmente l’abbonamento, subiscono il problema quotidiano delle corse che non vengono effettuate dal mezzo pubblico, nonostante queste siano riportate nelle tabelle orarie previste dal gestore.
In particolare, le corse che il 344 “salta sistematicamente”, sono quelle della mattina, alle ore 6,40, quando i ragazzi si ritrovano al freddo ad aspettare un autobus, che non arriva, per andare a scuola….. assurdo !
La problematica è stata comunicata più volte ai vari uffici competenti, tra cui il servizio clienti qualità TPL e ATAC S.p.A., chiedendo una soluzione urgente ed immediata, ma, sino ad oggi, la situazione non appare cambiata, né sono giunte notizie precise riguardo una presa in carico del problema.
Di qui la decisione di presentare un esposto, per ravvisare responsabilità e mancanze ed ove non si ritenga di ricevere risposte soddisfacenti si ricorrerà ad azioni legali collettive, configurabili nel reato di “interruzione di pubblico servizio”.

Questa è la linea che i cittadini, supportati dai CdQ, sono costretti a seguire a causa dei disservizi di un gestore inadempiente e di una società ridotta sul lastrico, che non ha strumenti per imporre un servizio dignitoso. Ora basta, siamo stanchi di dover continuare a rincorrere i nostri diritti !

La misura è colma, ci auguriamo che ora qualcuno intervenga e in fretta !

Media voto: 3.00 su 5.00

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.