Resoconto di Biciclando 2018 – 12° Edizione

0
609

Questa edizione di Biciclando è stata una vera e propria sorpresa, sia per la numerosa partecipazione che c’è stata sin dalle prime ore del mattino, sia perché la nuova location è piaciuta a tutti, grandi e piccini, che si sono messi alla prova lungo il percorso ad ostacoli preparato nell’area verde denominata “Ex ATER”.

Sono state davvero tante le persone che hanno preso la bicicletta e si sono divertite lungo le strade del quartiere, segnale evidente che l’argomento piste ciclabili resta di grandissima attualità ed è molto sentito dai residenti che, a questo punto, si augurano che la costruzione delle piste di collegamento con i quartieri vicini vengano sbloccate e realizzate, com’è avvenuto per il semaforo di via di S. Alessandro.

Noi del C.d.Q. non ci aspettavamo una risposta così numerosa da parte dei nostri concittadini, ma comunque non ci siamo fatti trovare impreparati, tutto era pronto, anche il campione di Ciclocross 2018 Giovani Gatti è rimasto colpito dall’elevato numero di ragazzi partecipanti all’evento e così, con grande entusiasmo, si è messo alla testa del gruppo e ha guidato questa variopinta distesa di ruote lungo le strade del quartiere, seguiti dalle auto della Polizia Locale che hanno garantito la disciplina del traffico al passaggio di questo stuolo di ciclisti in erba.

E così, sotto il controllo attento dei ragazzi dell’Inix, in tantissimi si sono divertiti a sfidare curve e dossi mantenendo l’equilibrio tra un canestro e uno zig-zag.

Ovviamente non ci siamo fatti mancare un po’ di fatica, quella che c’è comunque voluta per tagliare l’erba alta (già era stato eseguito un primo taglio nei giorni scorsi, ma in questo periodo l’erba cresce davvero velocemente), per piantare alcuni alberi al posto di quelli che si erano seccati e per togliere un quintale di escrementi di cani che erano stati accumulati in un grande secchio, sotto ad un cespuglio proprio vicino all’ingresso dell’area……non potete neanche lontanamente immaginare l’odore nauseante che da questo proveniva.

A questo proposito, parlando con alcuni proprietari di cani che si sono rivolti al C.d.Q. nell’occasione, abbiamo recepito le loro richieste che nei prossimi giorni intendiamo mettere in pratica, sperando nell’aiuto di tanti altri cittadini, ovvero:

  • Pulizia e taglio erba dell’area cani di via Elisea Savelli (quella di via S.G. in Argentella è stata tagliata la scorsa settimana dai volontari del C.d.Q.);
  • Richiesta di riapertura del beverino e della fontanella per l’uso dell’acqua;
  • Richiesta di allargamento di quell’area e possibile divisione in più settori (perché alcuni cani non vengano in contatto, al fine di salvaguardarli);
  • Installazione di distributori di sacchetti per deiezioni e di contenitori per gli stessi, con svuotamento periodico settimanale da parte dell’AMA;
  • Richiesta di concessione per la “gestione” dell’area cani, da parte di qualche volontario che ne farà richiesta.

Insomma, che dire, con la collaborazione di tutti, spesso si riesce ad ottenere i risultati sperati e quella di sabato scorso ne è stata l’ennesima dimostrazione!

Ora, insieme ai ragazzi ed agli anziani del quartiere, cercheremo di fare in modo che quell’area rimanga pulita e venga utilizzata per tante attività ludiche e ricreative, fino alla realizzazione del progetto “Next Level”, che abbiamo riprodotto in copia e affisso sulla recinzione e che oramai tutti conoscono.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: