“Progetto Eco 360” – 1° Quartiere eco sostenibile di Roma

0
220

Ad un certo punto bisogna cominciare a cercare le cose che ci accomunano, e mettere da parte ciò che divide. Poi bisogna cominciare a costruire, e non continuare a demolire, e la faccenda non è così scontata come sembra, perché a costruire si fatica molto di più che non a distruggere.
Quando abbiamo pensato a cosa nel nostro quartiere si potesse costruire, e farlo tutti assieme, abbiamo pensato subito a qualcosa che avesse al centro l’ambiente e l’ecosostenibilità. Avere a cuore la nostra terra inizia davvero ad essere l’esigenza di centinaia di milioni di persone in tutto il mondo e finalmente cominciamo a capire quanto questo tema sia centrale non per la nostra pura sopravvivenza, ma soprattutto per il nostro benessere.
Nei mesi scorsi abbiamo cominciato ad immaginare un quartiere che sia in armonia con l’ambiente, e così stiamo provando a far nascere il progetto Casal Monastero ECO360, il primo quartiere ecosostenibile di Roma.
L’idea è quella di mettere in atto una serie di azioni che facciano del nostro quartiere un modello di ecosostenibilità a livello cittadino.
Casal Monastero è un modello di quartiere-paese, nel quale tanto la composizione socio-demografica quanto la conformazione del territorio favoriscono azioni mirate di tutela dell’ambiente e di scelte ecosostenibili di vita.
Questo ragionamento, e non un semplice sentimento campanilistico di affezione per il nostro quartiere, ci porta a credere che un simile progetto possa crescere grazie all’interesse oggettivo di diversi attori.
Gli ambiti di intervento che abbiamo in mente sono moltissimi, romanticamente troppi rispetto a quelli che potremo vedere realizzati, ma questa è la fase delle idee, anche le più folli.
Abbiamo però in mente i soggetti da coinvolgere, che sono Istituzioni, Cittadinanza, Scuole, Esercenti del quartiere e Grandi Aziende limitrofe al nostro territorio.
Il progetto è appena all’inizio, stiamo cominciando ad allestire il cantiere, ed è un progetto di medio termine.
Non sappiamo dove arriveremo, ma come si dice, alle volte l’importante è partire.
Chi vuole contribuire, con idee ed azioni, è sempre una risorsa benvenuta, ma questa volta proveremo davvero a coinvolgere tutti, attivi e meno attivi, per fare di Casal Monastero un quartiere che sia capace di sdebitarsi con il pianeta che lo ospita!

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 4.00 su 5.00