Asilo Nido Poppea Sabina – “Verba volant, scripta manent”: l’amministrazione non ha mantenuto le promesse

0
251

Il Comitato di Quartiere contesta la mancata apertura dell’Asilo Nido Poppea Sabina di Casal Monastero, è contro il degrado e l’abbandono di questa struttura, è contro la lentezza burocratica e le promesse disattese dall’amministrazione capitolina.

Nel mese di settembre 2020, il Comitato di Quartiere è stato ricevuto al Campidoglio per un tavolo tecnico di confronto con rappresentati dell’amministrazione Capitolina e con la ex Presidente del Municipio Roberta Della Casa per risolvere alcune problematiche del quartiere, tra cui la mancata apertura dell’asilo nido Poppea Sabina.
In quella sede ci è stato ribadito più volte che entro poco tempo la struttura sarebbe stata consegnata al Municipio per la messa a Bando, e che successivamente si sarebbero avviate le iscrizioni per l’anno scolastico 2021.

Ad oggi di tutto ciò vi è solo un riscontro negativo, proveniente da un accesso agli atti, dal quale la struttura non risulta nemmeno presa in carico da parte del Municipio.

Il Comitato chiede urgentemente risultati concreti, quelli che i residenti reclamamo da tempo e che l’amministrazione ci aveva garantito con impegni certi e date.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00
Articolo precedenteParco del Sole
Articolo successivoEsposto per mancata e puntuale raccolta dei rifiuti solidi urbani