Vivere felicemente tra un elettrodotto e la Nomentana Bis

0
12

Forse a qualcuno piace vivere con un elettrodotto sul balcone e con la Nomentana Bis a 20 metri ma se non è così allora come dovremmo interpretare quello che è successo sabato 18 febbraio?

Possono essere diversi i metodi e le azioni, ma di certo le persone che vivono nei condomini compresi tra l’elettrodotto e la Nomentana Bis dovrebbero essere i primi a manifestare interesse al solo accenno di possibili interventi.

Purtroppo così non è stato e l’incontro che l’A.S.S.C. aveva programmato per sabato è andato quasi deserto.
C’è sempre un senso di delusione quando ci si affanna per il prossimo e non si è ricambiati, ma il lavoro che stiamo facendo noi dell’Associazione non deve portare consensi popolari, quindi, nonostante tutto, sappiamo di fare cosa gradita a molti dicendo che:

FINALMENTE, GRAZIE ANCHE ALLE NOSTRE CONTINUE INSISTENZE, IL COMUNE DI ROMA HA STANZIATO DEI FONDI PER LA REALIZZAZIONE DELLE BARRIERE ANTI RUMORE SU VIA BELMONTE IN SABINA (Nomentana Bis, nel tratto comunale, prima della Centrale del Latte).

Nei prossimi giorni cercheremo di sapere quando potrebbero iniziare i lavori e ne daremo ovviamente notizia a tutti i cittadini.

“….la gratitudine è la più squisita forma di cortesia.”
(J. Maritain)

A.S.S.C. Casalmonastero
il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00