Interramento elettrodotti – Probabile inizio e fine lavori nel 2011

0
49

Abbiamo seguito la questione dell’interramento degli elettrodotti sin dal 2006, con grande attenzione e passione, tampinando continuamente gli uffici Comunali e quelli dell’ACEA.

Finalmente, il 30 marzo scorso, è stata approvata, da parte della Ragioneria Generale del Comune di Roma, la Determinazione Dirigenziale n.2417 del 14/12/2009, con la quale viene finanziata la variante di progetto (con il conseguente aumento degli oneri di spesa di € 516.000,00) richiesta dall’ACEA per l’interramento degli elettrodotti che, oramai da troppo tempo, deturpano il nostro quartiere.

Ultimo tassello burocratico/economico prima dell’inoltro del progetto a tutti gli Uffici competenti.

Tradotto in parole più semplici, significa che, dopo l’approvazione della precedente D.D. n.790 del 27/4/2009, che stanziava 3.050.000,00 Euro, si era reso necessario un ulteriore finanziamento e ora, finalmente, i soldi ci sono davvero tutti (cioè fonti di finaziamento e disponibilità economiche per un totale di oltre 3,5 milioni di euro), non solo per dar seguito al progetto inizialmente previsto, ma anche per l’aumento dei costi dovuti alla richiesta variante di cui sopra.

A questo punto possiamo dire con certezza e soddisfazione che oggi il Comune di Roma (grazie all’impegno mantenuto dall’Assessore ai Lavori Pubblici – Fabrizio Ghera – ed alle Delibere di Giunta nn.304 del 7/10/2009 e 231 del 22/7/2009) ha stanziato tutti i fondi necessari per quest’interramento, da noi inseguito da almeno 5 anni, ed atteso dai cittadini sin dalla nascita del quartiere.

Ora mancano soltanto i pareri da acquisire nella Conferenza dei Servizi che – a detta dei responsabili tecnici dell’ACEA che si occupano del progetto – sarà convocata nei prossimi 2-3 mesi.

Dopodichè, una volta recepite le indicazioni fornite dagli Enti, in sede di CdS, si potrà direttamente passare alla fase dei lavori, visto che sarà la stessa Azienda ad ordinarli e a seguirli.

La scorsa settimana ci siamo recati presso la sede operativa ACEA di “Valleranello” per verificare che il progetto fosse davvero pronto, oltre che per ricevere le ultime notizie direttamente dai tecnici interessati.
In quell’occasione, proprio i responsabili dell’ACEA da noi interpellati, hanno dichiarato che – allo stato degli atti – è ragionevole pensare che i lavori possano iniziare e terminare entro l’anno 2011.

Questa sì che ci sembra davvero una buona notizia!

Infine, è opportuno chiarire a tutti i cittadini, che la dismissione degli elettrodotti non causerà alcun danno alle aree a verde attualmente in fase di ultimazione, in quanto i cavi verranno interrati al di sotto delle attuali sedi stradali.

Un’altra, grandissima, soddisfazione per i cittadini e per il Comitato dei “Sempre Attivi” che, grazie alla fattiva collaborazione delle Istituzioni preposte, sta trovando le soluzioni alle numerose problematiche del quartiere.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

 

Media voto: 3.00 su 5.00