Biciclando 2011 – VI° Edizione – Una giornata meravigliosa anche senza sole!

0
54

Permettetemi di iniziare quest’articolo partendo dai ringraziamenti diretti alle persone che hanno contribuito a rendere perfetta questa sesta edizione di Biciclando, persone semplici, cittadini come voi, che vivono il quartiere e il Comitato con gioia, entusiasmo e grande senso civico:

Pippo e Ria; Silvia e Luisa; Pino e Stefano; Franco e Rosario; Patrizia, Paola e Marcello; e poi quelli del Direttivo “allargato” Renato e Pina; Carlo, Sandro e Cristina, Giorgio e tutti gli altri amici…insomma tante persone senza le quali quest’evento non sarebbe stato possibile.
C’è da ringraziare poi i nostri amici Sponsor, gli atleti che si sono esibiti nelle loro performance, gli ospiti che sono intervenuti…e soprattutto…tutti coloro che hanno partecipato alla festa !!!

E’ stata una giornata particolarmente emozionante perché l’edizione di quest’anno presentava molte novità, ad iniziare dalle modalità di partecipazione riservata ai soli iscritti all’A.S.S.C. (una scelta doverosa per premiare in qualche modo la costante fiducia che i cittadini ci hanno sinora riservato), per proseguire poi con i due spettacoli di Hip Hop e Free Style Bike nella stessa sosta, per terminare poi con l’estrazione dei tre bellissimi premi messi in palio per la prima volta.
Insomma gli ingredienti c’erano tutti perché riuscisse una bella manifestazione e fortunatamente così è stato, grazie anche al tempo che ha “retto” e ci ha permesso di finire la giornata quasi asciutti, fatta eccezione per qualche goccia di pioggia caduta durante la seconda sosta.
Siamo partiti da via Poppea Sabina, davanti la scuola materna, dopo aver distribuito tantissimi gadget offerti dai nostri amici sponsor, e i bambini sono stati – come al solito – esuberanti ed infervorati, ma molto bravi nel rispettare le indicazioni date alla partenza, infatti in sella alle loro biciclette hanno sempre rispettato il codice della strada tenendo la destra senza superare le moto che guidavano il corteo.
Le loro faccette contente davanti al recinto degli animali della fattoria poi, ci ripagano di tutte le energie profuse nell’organizzazione.
Già solo quello sarebbe bastato per definire straordinaria questa giornata.
Il giro è proseguito poi verso il Parco di Pratolungo dove siamo transitati nonostante l’erba un po’ alta per recarci alla seconda tappa davanti alla Palestra Akros, dove Roberto e i camerieri dell’Akros Cafè ci hanno deliziato con dei gustosissimi panini al cioccolato.
Una sosta ritemprante che ci voleva proprio, dopo le faticose salite della prima parte del percorso.
Siamo ripartiti poi alla volta del piazzale dei taxi di Via Troilo il Grande, lì ad attenderci c’erano Giorgia con i suoi ragazzi dell’Hip Hop e Emiliano della Pro-Bike con la sua Super Bicicletta!
Dopo un breve imprevisto tecnico, sono iniziate le esibizioni, i ragazzi e le ragazze della scuola di ballo di Giorgia sono stati davvero coinvolgenti e le loro movenze al ritmo della musica Hip Hop hanno trascinato tutti, nessuno tra gli spettatori è riuscito a stare fermo e a non seguirne il tempo.
Poi è stata la volta di Emiliano che ha lasciato tutti strabiliati con le sue evoluzioni acrobatiche in sella “per modo di dire” alla Bici Free Style.
Tante erano le bocche aperte che alcune mascelle sono rimaste lì nel piazzale…..altro che Bombazza!
Il percorso è proseguito poi verso l’ultima tappa del circuito, attraversata via di S. Alessandro, abbiamo percorso via Elisea Savelli fino a via Nomentum e infine siamo giunti al parco di via Corniculum dov’era pronto lo spettacolo delle animatrici de “il Circo che non c’era”.
Lì i bambini sono stati letteralmente ipnotizzati dai racconti mentre, da un’altra parte del parco, gli adulti hanno avuto il tempo di ascoltare le parole dell’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma, Fabrizio Ghera, che ha voluto essere presente all’evento e rispondere alle domande dei cittadini.

Un ringraziamento particolare lo rivolgiamo appunto, all’assessore ai Lavori pubblici e Periferie di Roma Capitale Fabrizio Ghera, sensibile alle istanze del territorio e dei residenti della zona di S. Alessandro.
Ghera ci ha illustrato i nuovi interventi di sua competenza che l’Amministrazione sta portando avanti, in particolare – visti anche i significativi fondi stanziati dalla Giunta Alemanno – la possibilità entro l’anno di aprire la scuola media, di completare l’accensione dei nuovi punti luce installati recentemente nel tratto di via S. Alessandro in direzione Alenia e di realizzare anche il relativo marciapiede.

L’assessore capitolino, come sappiamo attento da sempre alle esigenze dei ciclisti, si farà anche promotore nei confronti dell’assessore all’Ambiente Visconti di avanzare una proposta per la realizzazione delle piste ciclabili, di competenza del Dipartimento X, al fine di collegare il quartiere con Torraccia e Settecamini, oltre che per provvedere alla manutenzione delle panchine e dell’area giochi, spesso vandalizzate da ignoti.

Insomma, il programma della giornata si è svolto regolarmente e la manifestazione si è conclusa con l’estrazione dei tre bellissimi premi in palio – un set di 3 valigie, un lettore mp3 con video e auricolari, un kit di riparazione per biciclette.
E, per finire, zucchero filato a tutti i bambini.
Ringraziamo le Autorità per il Patrocinio concesso alla manifestazione:

  • Comune di Roma;
  • Provincia di Roma;
  • Regione Lazio.

L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma, Fabrizio Ghera, per la cortese partecipazione.

Ed anche i nostri amici Sponsor:

  • Lo Studio Fanelli – Amministrazione Condomini;
  • L’Horus Consulenti Associati;
  • Il Supermercato Conad;
  • Il Supermercato Eurospin;
  • Il negozio specializzato in biciclette Pro-Bike;
  • La palestra Akros Fitness Centre;
  • Il Ristorante Pizzeria Akros Cafè;
  • La Pizzeria “Pizza pazza a pezzi”;
  • La Macelleria Le Sabine.

Noi ce l’abbiamo messa tutta, speriamo che vi siate divertiti.

Appuntamento ai prossimi eventi organizzati dall’A.S.S.C. Casal Monastero.

Arrivederci alla prossima edizione di BICICLANDO 2012.

Il Presidente dell’A.S.S.C.
Alessandro Zaghini

Media voto: 3.00 su 5.00