Interramento elettrodotto – Importanti e decisive novità

0
17

Tra i numerosi problemi che in Comitato sta seguendo in questo periodo, certamente non potevamo lasciare indietro l’interramento degli elettrodotti.
Anche se non ne parliamo spesso, questo resta uno dei nostri obiettivi più importanti e oggi siamo in grado di fornirvi delle importanti novità in merito

Avrete letto sull’ultimo numero del foglio informativo “Uscita 12” che una nuova Determinazione Dirigenziale, la n.790 del 27/04/2009, era stata inoltrata dagli Uffici del Comune di Roma alla Ragioneria Generale per l’approvazione del progetto e per il suo definitivo finanziamento, dopo che la precedente Determinazione n.566 del 18/3/2008 era stata annullata.
Ebbene, anche stavolta il diavolo ci ha messo lo zampino (è un modo di dire…), ebbene, il finanziamento non poteva essere approvato se non avallato dalla giunta Comunale.
Così abbiamo ripreso a tampinare gli uffici competenti e l’Assessorato ai Lavori Pubblici per superare quest’ennesimo scoglio e, alla fine, ci siamo riusciti!
Con la Deliberazione n.304 del 7/10/2009 la Giunta Comunale ha approvato il finanziamento per l’interramento dell’elettrodotto che attraversa il nostro quartiere e ora non dovrebbero esserci ulteriori problemi…ma…avevamo cantato vittoria troppo presto!
L’ACEA ha dovuto apportare degli aggiornamenti al progetto e fare nuovamente il preventivo di spesa che ormai era scaduto (ogni preventivo ACEA ha una scadenza, anche quelli per l’attivazione di un’utenza domestica, il cui termine può variare a seconda del tipo di opera) e ciò comporterà…indovinate…un aumento di spesa consistente!
E allora, di nuovo ci siamo rimboccati le maniche e siamo tornati presso gli Uffici del Comune per cercare di trovare una soluzione.
Soluzione che è arrivata proprio dall’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Roma – Fabrizio Ghera – che ha accolto le nostre richieste e ha provveduto a richiedere, con urgenza, la somma necessaria.
Un gesto che noi abitanti di Casal Monastero dobbiamo apprezzare in maniera particolare perché ci consente di non vedere sfumato nel nulla tutto il lavoro fatto sinora per arrivare al sospirato interramento.
Ora, la palla passa nuovamente all’ACEA che dovrà consegnare il nuovo progetto, per andare poi alla Conferenza dei Servizi dove dovrà essere approvato da una serie interminabile di Uffici Comunali, Provinciali, Regionali e Statali.
Quindi, il percorso è ancora lungo, ma con questo importantissimo passaggio ci siamo assicurati una buona percentuale di successo finale contro quell’obbrobrio costituito dall’elettrodotto e dai suoi tralicci che – ancora per poco, speriamo – deturpano le aree ed il panorama del nostro quartiere.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

175 - DD790
176 - Delibera_GC_304_del_7_ott_09
Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: