05 Novembre 2012 – Iniziati i lavori per l’interramento dell’elettrodotto

0
5

Ora non ci sono più dubbi, come avevamo preannunciato i lavori per l’interramento degli elettrodotti sono iniziati davvero (vedi foto) e possiamo parlare serenamente di un altro problema risolto, senza dover fare ulteriori scongiuri.

Viene così raggiunto uno dei traguardi più importanti ed ambiziosi tra tutti gli obiettivi che il C.d.Q. si era prefissato all’inizio di questa avventura cominciata (o meglio, ereditata) nel 2005, anno in cui in pochi avrebbero scommesso sulla riuscita di quest’impresa.
Una vittoria importante, per noi e per tutti i cittadini, ottenuta con grande dedizione e perseveranza, che speriamo possa servire a convincere anche i più ostinati oppositori del C.d.Q. sulla necessità di una rappresentanza – unica, forte ed unita – del nostro quartiere verso le istituzioni.
Questo è un nuovo fondamentale tassello che va a comporre il puzzle dei successi ottenuti dal C.d.Q. “per il quartiere”, al pari della vittoria sul Consorzio di Bonifica, alla sistemazione del depuratore della Centrale del Latte, all’ottenimento dell’ADSL, alla sistemazione delle aree verdi abbandonate, all’apertura delle Scuole e alla gara per il prolungamento della Metropolitana, tutto questo per migliorare sempre di più la nostra zona.
Permetteteci un piccolo inciso:
ovviamente, non ci aspettavamo di ricevere congratulazioni da parte dei politici locali, ma non permetteremo a nessuno di prendersi meriti che non ha, quindi, ben vengano i ringraziamenti all’Assessore Fabrizio Ghera, ma soltanto a lui, perché sin dall’inizio del suo mandato ha creduto in noi e seguito le nostre indicazioni sulle priorità delle problematiche da risolvere nel quartiere.
Ma lasciamo da parte ogni polemica e godiamoci questo nuovo, entusiasmante, successo insieme ai numerosi cittadini che verranno a dimostrarci la loro gratitudine rinnovando il tesseramento al Comitato per l’anno 2013, perché questo intervento ci permetterà di:

  • non vedere più i cavi e i tralicci lungo tutto il quartiere;
  • tutelare la salute dei cittadini che abitavano nei pressi dei cavi;
  • valorizzare ulteriormente le nostre abitazioni.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: