Ancora troppi disagi causati dalle soppressioni delle linee bus

0
17

DA LUNEDI’ 10 NOVEMBRE SPERIAMO IN QUALCHE MIGLIORAMENTO

Ovviamente, c’era da aspettarselo, le soppressioni degli autobus hanno portato notevoli disagi agli utenti, ma non credevamo si potesse arrivare fino a questo punto!!!

Le vetture del 404 nelle ore di punta della mattina sono stracolme, già dopo 4/5 fermate dal capolinea, molte persone restano fuori dalle porte ancor prima che l’autobus esca da Casal Monastero e, lo stesso, vale per il 444 a Torraccia.

Il 340 in questi giorni ha saltato alcune corse del mattino – lasciando a piedi e sotto la pioggia i tanti ragazzi dei licei (Sindaco dove sono finite le tue false promesse??? Te lo chiedono i ragazzi de “Il ruggito del passeggero” e i loro sfortunati “coinquilini”).
Le vetture del 344 e 343 sono “sudicie e infrequentabili”, utilizzate da bande di nomadi che si sdraiano sui sedili come se fossero i loro salotti, lanciandosi i calzini, quando va bene.

Mai un controllore, una verifica delle corse da parte del personale ATAC o un accordo con gli orari delle scuole….. eppure abbiamo raccolto 1300 firme ed evidenziato la problematica a tutti i livelli e a tutti gli Uffici competenti.

Ebbene il risultato è che chi dovrebbe interessarsi del trasporto pubblico sembra “vivere su un altro pianeta”, a cominciare dal nostro Municipio che sembrava sulla buona strada della collaborazione con il territorio, ma che poi si è rinchiuso in un “politico e tipico – nulla di fatto”; all’Assessore alla Mobilità del Comune di Roma Improta, che sembra avere occhi e parole per ogni argomento tranne che per l’utenza che paga regolarmente l’abbonamento e per le periferie più disagiate; per non parlare del caro Sindaco Marino che dopo l’exploit con i ragazzi, sta dimostrando con i fatti tutto il suo interessamento alla questione…

E che dire dell’ATAC? Lasciano che sia un unico referente a fare da “scudo” all’evidente incapacità di questi “Dirigenti” che non riescono a programmare un fico secco ma solo a scontentare un’utenza sempre più maltrattata e scoraggiata.

Intanto, da lunedì prossimo, 10 novembre, ci saranno altre novità, arriverà il bus 86P, che farà lo stesso percorso del vecchio 308P partendo da Viale Eretum (una corsa al mattino ore 7:00 e due all’uscita delle scuole ore 13:00 e 14:00), sperando che sia regolare e calibrato sugli orari dei licei.

Anche la linea 340 subirà delle modifiche, non si fermerà più a Colonia Agricola ma sarà prolungata al capolinea di Cinquina a Via Marmorale e, infine, la corsa del 340P al mattino partirà da Viale Eretum alle ore 7:10 e al ritorno due corse alle ore 13:45 e 14:35 da Via Marmorale.

Intanto, cogliamo l’occasione per scrivere ciò che gli utenti chiedono:

  • vengano aumentate le corse (o le vetture) al mattino sulle linee 404 e 444 (dalle 6:00 alle 8:30 almeno);
  • che il 340 venga monitorato costantemente e parta sempre da Eretum, con l’ultima corsa dal medesimo capolinea per agevolare anche i residenti del Consorzio di Casal Monastero vecchio;
  • che ci venga illustrato un piano di orari e frequenza prima dell’ipotesi di accorpamento delle linee 444 e 404, con una corsa ogni ora verso Largo Pugliese.

Infine, permetteteci di dire che in tutta questa vicenda anche noi cittadini abbiamo delle colpe precise e delle responsabilità, provate a pensare cosa sarebbe successo se il giorno dell’inaugurazione della scuola elementare ci fossero state 2000 persone arrabbiate anziché 100; se ci fossero stati 100 ragazzi scontenti anziché 20………forse sarebbe stato lo stesso, oppure no.
Noi del C.d.Q. c’eravamo!

E c’eravamo anche i due sabato successivi agli incontri con i ragazzi e al più recente, quello di mercoledì scorso, dove i ragazzi hanno scritto una lettera da inviare alle Istituzioni per gridare il loro sdegno e le loro necessità.

Ma i cittadini dove sono?
Non si può sempre sperare (e a volte addirittura pretendere) che qualcun altro risolva i nostri problemi “singoli o collettivi”, occorre partecipazione, senso civico e unità d’intenti.

Perché, lo diciamo da sempre, l’Unione fa la Forza e solo Uniti si vince!

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00

Ultimo aggiornamento: