Prolungamento Metro B – Alla fine la gara è andata a buon fine

0
72

Dopo una lunga e travagliata progettazione, dopo tanti incontri ed accese discussioni per l’incubo della carenza dei fondi, dopo due rinvii e tante incertezze sulle procedure, finalmente la gara per il prolungamento della Metropolitana linea B, tratta Rebibbia-GRA, è stata esperita con successo!

Due le Associazioni Temporanee di Imprese che hanno partecipato a questa gara che, nelle procedure, è per Roma una vera e propria novità.
Infatti si tratta di: “Un project financing che avrà come controparte una imponente valorizzazione immobiliare: al capolinea di Casal Monastero, in una vastissima area pubblica di proprietà del Comune, l’associazione di imprese che si aggiudicherà l’appalto potrà costruire case, uffici, alberghi”. Bortoli spiega: «Un nuovo centro direzionale che l’amministrazione comunale ha destinato in esclusiva al finanziamento del prolungamento della linea B. Abbiamo tentato per la prima volta una procedura di questo tipo e siamo stati premiati: il mercato ha risposto e per la prima volta i capitali privati renderanno possibile la partenza dei lavori e andranno in soccorso delle scarse risorse pubbliche».

I Comitati di Quartiere di Casal Monastero e Torraccia sono davvero soddisfatti per aver contribuito – in qualche maniera – a far sì che tutto questo avvenisse, ma siamo appena agli inizi di questa lunga ed importantissima realizzazione.
Ora sarà determinante seguire l’iter dell’aggiudicazione infatti, anche se siamo nel mese d’agosto, cercheremo di avere delle notizie in merito alle proposte progettuali presentate dalle Imprese partecipanti, in quanto potrebbero esserci elementi sostanziali riguardanti sia il futuro assetto delle aree pertinenziali che la viabilità di tutto il quadrante.

Vi mettiamo a disposizione due articoli apparsi sui quotidiani e vi terremo aggiornati sull’argomento.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

219 - Articolo_Sole24Ore
220 - Articolo_Tempo
Media voto: 3.00 su 5.00