Arriva il nuovo asfalto…

    0
    38

    …PER DUE STRADE “MALRIDOTTE” DEL QUARTIERE, VIA DELLA TORRE DI PRATOLUNGO E VIA S. GIOVANNI IN ARGENTELLA.

    Erano davvero ridotte male quelle due strade, al punto che ultimamente diverse “borchie” erano state messe in bella vista come simbolo inequivocabile della pericolosità delle voragini che spuntavano da un giorno all’altro e, addirittura, pochi giorni fa una jeep è letteralmente caduta in un chiusino che ha “ceduto” sotto il peso dei continui passaggi degli autobus.

    Oggi, finalmente, per la prima volta dopo la loro costruzione (oltre 15 anni fa), queste due strade sono state “grattate e riasfaltate” e torneranno ad essere belle lisce come appena realizzate.

    Questo primo intervento prevede il rifacimento dell’asfalto non solo di via della Torre di Pratolungo, ma anche di via S. G. in Argentella nel tratto percorso (e quindi devastato) dagli autobus, poi, probabilmente, anche il tratto centrale di via di S. Alessandro potrebbe essere sistemato insieme alla zona centrale di viale Ratto delle Sabine (anche se, per questi due ultimi interventi, occorrerà verificare le disponibilità economiche), almeno queste erano le priorità che avevamo indicato nelle note trasmesse a suo tempo agli Uffici. (vedi note allegate)

    E proprio oggi, vedendo i lavori, abbiamo inviato i nostri ringraziamenti all’Assessore Fabrizio Ghera, per aver dato ascolto anche in questo caso, alle richieste dei cittadini inoltrate per voce del C.d.Q.

    Non c’è alcun dubbio sul fatto che l’Assessore stia dimostrando una particolare attenzione per questa zona della città, intervenendo in tantissimi modi (illuminazione pubblica, scuole, asfalto, elettrodotti, etc), e vorremmo che fosse proprio lui a riassumerli in un prossimo incontro pubblico.

    Anche i pannelli luminosi per l’attraversamento pedonale di via di S. Alessandro derivano da una nostra segnalazione seguita dall’Assessorato, e anche se non sono il semaforo che avevamo richiesto, pazienza, a volte bisogna anche sapersi accontentare, visto che peraltro l’alternativa era lasciare tutto com’era prima.

    E comunque, anche ottenere questi segnalatori luminosi non crediate sia stato facile, anzi, tutt’altro…….. non ci sembra che se ne vedano a migliaia in giro per la città, vero?

    Nel frattempo, cerchiamo di non farceli rubare sotto gli occhi e di evitare che i nostri ragazzi li vandalizzino subito, come stanno facendo con il resto degli arredi del quartiere.

    Anche sul fronte “interramento elettrodotto” pare che ci siano delle importanti novità, ma su questo tema vorremmo che fosse proprio l’Assessore ad esporle alla cittadinanza.

    Quindi, per ora, godiamoci questo nuovo asfalto (vedi foto) e la segnaletica luminosa, mentre attendiamo fiduciosi il rifacimento degli altri tratti e il marciapiede di via S. Alessandro.

    A.S.S.C. Casal Monastero
    Il Direttivo

    298 - Auguri_promemoria
    299 - Ric_man_strade_incontro_Asses_LLPP
    Media voto: 3.00 su 5.00

    Ultimo aggiornamento: