Prolungamento Metro B

0
70

RIGETTATO IL RICORSO DAL CONSIGLIO DI STATO, ORA POSSONO PARTIRE I LAVORI!

Quasi non credevo ai miei occhi, quando stasera ho letto sul monitor la lunga sentenza che ha seccamente respinto il ricorso presentato dalla società seconda classificata alla gara, obbligandola, peraltro, anche al pagamento delle spese legali per una somma di 20.000,00 Euro.

Pochi spiccioli, se commisurati alle lunghe file in auto, al tempo perso e all’attesa che noi cittadini di questo quadrante abbiamo dovuto sinora patire. Per questo, meriteremmo anche noi un cospicuo rimborso, se non altro per la grande pazienza dimostrata in questi anni.
Con questa sentenza decade dunque anche l’ultimo impedimento che bloccava i lavori di quest’opera, ora l’Amministrazione Comunale non ha più scuse, deve mettersi subito al lavoro per approvare il progetto esecutivo, redigere le varianti urbanistiche e dare il via libera alla Soc. Salini.

A proposito della Soc. Salini & C., abbiamo appurato che nell’ultima versione del progetto presentato alla Stazione Appaltante (Soc. Romametropolitane), non sono state prese in considerazione le osservazioni e le richieste inoltrate in forma scritta dai Comitati di questa zona, che chiedevano di migliorare, rendere più fruibile e più sicura l’area del nodo di scambio.

A tal proposito, chiederemo un incontro – urgentissimo – al Responsabile del Procedimento affinchè non ci vengano “calate dall’alto” scelte progettuali poco efficaci che poi saremmo costretti a subire noi che abitiamo nei dintorni del capolinea della Metro.

E speriamo che, anche stavolta, il nostro Municipio ci affianchi in questa “mission possible”, prima che vengano spesi vanamente dei soldi pubblici e/o commessi danni irreparabili.
Incrociamo le dita e sollecitiamo l’inizio dei lavori !!!

PS: Siamo estremamente felici di essere i primi a diffondere questa bellissima notizia !!! 

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

570 - Sentenza_CdS_MetroB
Media voto: 3.00 su 5.00