Prolungamento Metro B…

0
39

…IL TAR BOCCIA IL RICORSO DELLA CMB, ALTRO TASSELLO FONDAMENTALE VERSO L’INIZIO DEI LAVORI.

Con la sentenza del 28 novembre 2011 n.07751/2011, il Tribunale Amministrativo Regionale ha ufficialmente respinto il ricorso presentato dalla cordata imprenditoriale capeggiata dalla CMB Srl (seconda classificata), che sollevava difetti nell’aggiudicazione definitiva della gara per il prolungamento della Metropolitana linea B, tratta Rebibbia-Casal Monastero, alle Soc. Salini-Vianini-Ansaldo.

Dobbiamo riprendere, quindi, da dove si era interrotta, la collaborazione tra Amministrazione Comunale e Comitati di Quartiere di tutta la zona, con l’auspicio che sia produttiva e capace di conciliare al meglio gli aspetti ineludibili previsti dalla valorizzazione immobiliare con la vivibilità della zona, la viabilità e la salvaguardia del territorio.

A.S.S.C. Casal Monastero
Il Direttivo

Media voto: 3.00 su 5.00